Cultura e spettacoli
stampa

Percorso di musica e luci per il "Divin Claudio": videomapping su Palazzo comunale, mentre suona la vetrina dello Iat

In occasione delle Celebrazioni Monteverdiane, tecnologie innovative di musica e di luci in città. La vetrina dell’Ufficio turistico diventa musicale. Le Torri civiche e la parete di Palazzo Comunale si illuminano. Il violino di piazza della Stazione suona musiche monteverdiane che si possono ascoltare, diffuse, anche ai giardini pubblici di piazza Roma.

Parole chiave: Orfeo (1), Claudio Monteverdi (6), Caravaggio (32)
Percorso di musica e luci per il "Divin Claudio": videomapping su Palazzo comunale, mentre suona la vetrina dello Iat

Con l’inaugurazione della mostra ‘Monteverdi e Caravaggio’ al Museo del Violino e il lancio ufficiale delle Celebrazioni Monteverdiane, l’innovazione digitale applicata all’arte e alla cultura pervade Cremona, in un inedito percorso musicale-sonoro in città dedicato al divin Claudio per i 450 anni dalla sua nascita. 

La vetrina dell’Ufficio turistico, gestito dal Comune di Cremona, è stata resa multimediale da Linea Com posizionando un sensore che, rilevando la presenza di visitatori nell'area circostante, attiva delle patch posizionate sul vetro; attraverso delicate vibrazioni che lo percorrono, è poi il vetro stesso a risuonare, diffondendo alcune note composizioni. I brani riprodotti sono infatti legati al repertorio di Claudio Monteverdi, in onore del 450° anniversario della nascita del compositore (l’elenco completo dei brani lo si può scorrere al link http://smartcity.lineacom.it/vetrina-smart-musicale. Sulla vetrina Linea Com ha poi posizionato anche un adesivo riportante un QR Code che consente ai visitatori di accedere attraverso i propri smartphone o dispositivi mobili ad una pagina web in cui è descritto l’intero progetto e al sito http://www.monteverdi450.it/ per avere informazioni sull’intero programma delle Celebrazioni. Linea Com, che ha già all’attivo diversi progetti di Smart City e IoT, monitorerà poi, in sinergia con il Comune di Cremona, il funzionamento della soluzione realizzata, raccogliendo, anche per utili fini statistici, i dati di utilizzo che ne scaturiranno. 

In piazza Stradivari, questa sera e domani, domenica 9 aprile, viene invece replicato il videomapping intitolato ‘Danze di grafica e di musica’, promosso dal Comitato Monteverdi e realizzato da Andrea Bossola e Giochi di Luce, proiettato nella serata dell’inaugurazione di venerdì. Mentre per tutte le Celebrazioni Monteverdiane, chi da piazza Stradivari alzerà gli occhi al cielo vedrà sulle Torri civiche del Comune di Cremona due installazioni luminose appositamente studiate per i 450 anni dalla nascita di Claudio Monteverdi. E così la città si illumina del suo più grande compositore di tutti i tempi. 

E ancora, a Palazzo Comunale, nella sala ex violini, è stata organizzata una stanza dedicata a Monteverdi. Uno speciale e tecnologico allestimento che accompagnerà i visitatori del Palazzo in un viaggio storico e musicale nella vita e nelle opere di Claudio Monteverdi. Il percorso si completa infine con il violino ‘L’anima della città’ nel piazzale della stazione, opera tecnologica che, in occasione delle Monteverdiane, e sempre grazie alla sinergia con Linea Com, suonerà anch’essa musiche monteverdiane. Si legano così, in un gioco di continui rimandi, l’importante anniversario dell’autore dell’Orfeo, il ricco patrimonio di arte, musica, violini e suono della città e la sua vocazione all’innovazione tecnologica, con applicazioni ’smart’ ed intelligenti che consentono quello sguardo che unisce passato, presente e futuro.

Percorso di musica e luci per il "Divin Claudio": videomapping su Palazzo comunale, mentre suona la vetrina dello Iat
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.