Dai nostri paesi
stampa

Viadana - Un negozio su quattro del centro è chiuso

Chiusi recentemente un antico bar e la rivendita Thun. Sono almeno settanta gli spazi commerciali sfitti su un totale di circa 250. Le cause? L'abitudine a usare l'auto, la concorrenza della grande distribuzione e la crisi. L'opinione di Montanari (Confcommercio), e i provvedimenti del Comune

Parole chiave: Viadana (33), Crisi (6), Commercio (12), Centro (23)
Viadana - Un negozio su quattro del centro è chiuso

Nel centro storico di Viadana, più di un negozio su quattro è chiuso. Un sondaggio empirico – condotto nell’area indicativamente compresa tra autostazione, Borgo, tratto ovest di via Aroldi, chiesa di S. Maria e piazza Cellini – rileva che sono almeno settanta gli spazi commerciali sfitti, su un totale di circa 250. Solo nelle ultime settimane hanno abbassato definitivamente le serrande il più grande e antico bar della piazza, e una rivendita di prestigio come Thun. Banche, studi tecnici e agenzie (immobiliari, viaggi, intermediazioni) sono una cinquantina; un centinaio i negozi tradizionali e una trentina gli artigiani (parrucchieri, sartorie, manutentori, tatuatori).

(L'articolo completo sul numero di "Vita Cattolica" di giovedì 30 marzo)

Tutti i diritti riservati
Viadana - Un negozio su quattro del centro è chiuso
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.